jump to navigation

rick alle scie chimiche maggio 18, 2010

Posted by vivarmonium in lavoro, Uncategorized.
Tags: , ,
add a comment

Oggi i colleghi rettiliani mi hanno fatto vedere un divertentissimo passatempo: fare il rickroll alla gente che ha scoperto la terribile verità sulle scie chimiche.

È molto semplice: si manda una e-mail o si scrive un post a uno degli Illuminati (non nel senso della setta degli Illuminati, ma nel senso di “coloro che sono stati illuminati dalla verità” e la maiuscola è per evidenziare l’Illuminazione) dove con una scusa lo si manda a vedere il video del nostro caro amico Rick Astley.

Sembra che questa canzone abbia degli effetti devastanti sulle loro potenti menti, perché ovviamente è stata riempita di messaggi subliminali dalla perfida Lobby Ebraica allo scopo di preparare la venuta dei rettiliani. Eheheh, sono proprio di gran fighi.

Bene, mi è piaciuta come idea eallora mi sono chiesto a chi farlo.

Ho quindi concluso che una persona che pubblica un video su YouTube per dire che YouTube lo censura sia in assoluto la più adatta a questo simpatico scherzo rettiliano.

Dunque ho inviato codesta mail al simpatico Colonnello:

Luther Blisset a tanker.enemy

Direi che parla da solo.
E poi dicono che siamo noi quelli che devono imparare a leggere

E YouTube infatti QUESTO non lo censura, ma guardà un po’ che combinazione

http://www.youtube.com/watch?v=Ee_qrBfoWDw

Ciao, Amedeo

Ma purtroppo egli non ha risposto. Un vero peccato, perché è un individuo dotato di un umorismo e un’ironia mastodontiche.

Il video allegato, però, ha avuto un certo successo nel tubo e alcuni (certamente colleghi del nwo se non Attivissimo in persona) hanno apprezzato,  mentre un utente mi ha dato del “disinformatore del cazzo“.

Ora, io lo prendo come un complimento, se si esclude il riferimento fallico che comunque è molto folkloristico.

Dunque l’ho ringraziato

Ah, sì? Grazie, ogni tanto temo di non essere un buon disinformatore e mi abbatto.
Piuttosto non ho capito bene il riferimento ai genitali.

E attendo risposta.

Annunci

Mi occuperò delle scie chimiche maggio 1, 2010

Posted by vivarmonium in lavoro.
Tags: ,
add a comment

Finalmente mi ha telefonato il capoccia per dirmi meglio di cosa mi devo occupare.

Sono assegnato al DICSC, il Dipartimento Gestione Scie Chimiche.  È uno dei dipartimenti più in vista del Nuovo Ordine Mondiale, nato da poco e pieno di giovani intraprendenti e con tanta voglia di fare. Il lavoro consiste in:

  1. spargere delle sostanze di tutti i tipi in cielo grazie agli aerei
  2. colorare per bene tali sostanze perché tutti vedano le scie
  3. creare siti e blog e finanziare dei disinformatori che smentiscano coloro che hanno scoperto l’arcano
  4. basta. Tutto qui, non è che ci sia molto da fare.

Per chi non avesse la più pallida idea di cosa siano le scie chimiche c’è questa pagina che abbiamo scritto noi del DISCS.

Visto che non ho il brevetto di volo e non so una mazza di chimica devo occuparmi del terzo punto. In pratica devo spingere i bloggers a fare finta di nulla su questa storia, o magari sputtanare gli sciachimisti mostrandone la presunta ignoranza (quando in realtà sono persone intelligentissime che hanno capito tutto).
Per farlo, però, dovrei capire qual’è il malefico complotto che stiamo attuando.

Eh, sì, signori miei, è un bel casino lavorare per il NWO.

Metti caso che uno lavori alla Apple: sa che la sua azienda fa computer, lettori mp3, cellulari e roba del genere. Sa che hanno una certa idea di software e di hardware, un certo stile nelle comunicazioni. Per farla breve una certa politica abbastanza nota.

Quindi se lavorassi alla Apple saprei se una certa idea è in linea con la politica dell’azienda oppure no, e quindi eviterei di portare avanti progetti malvisti dai capoccia.

Qui no, perché io quando ho fatto notare al capo che sarebbe meglio far volare gli aerei di notte per non essere visti lui si è incazzato come una bestia e mi ha urlato che no, non si può fare, ma come ti vengono in mente simili troiate ? E mi ha cacciato in malo modo senza spiegarmi le ragioni.

Io ci sono rimasto male, sapete. Ma perché  mai non ho ascoltato il consiglio di mia nonna, che mi diceva di andare a fare il Gigolò, e sono invece andatoa  lavorare in una bizzarra organizzazione malvagia che espone in anticipo i suoi piani su delle carte da gioco e non li spiega ai suoi stessi membri ?

Uffa.

Per fortuna gli psicologi dell’organizzazione mettono tutto a posto con la PNL prima che tu possa dire “prisencolinensinainciusol”.